I ♥ Shopping.

febbraio 27, 2011 § Lascia un commento

Per sopperire alla mia mancanza di ottimismo e vitalità ieri ho fatto un pò di shopping che funge da cioccolata per i miei momenti no.

E devo ammette che mi ha dato una certa soddisfazione,soprattutto dopo aver scoperto che anche questa volta non ho mandato in rosso il conto.

Dovete sapere che questo mio interesse per la moda è iniziato solo da circa un paio d’anni.Avendo una basssissima considerazione di me stessa,prima mi limitavo a non rimanere in mutande, poi,forse grazie all’influenza di una certa amica proprio fissata(Samy) ,della quale per altro non ho intenzione di fare alcuna pubblicità (http://www.thehippiewhim.blogspot.com), mi sono resa conto che esiste il buon gusto.

Con questo,non mi reputo una fashion victim, non cambio outfit ogni momento della giornata,non possiedo 160.000 paia di scarpe  ne di vestiti o accessori (anche se ammetto che la cosa non mi dispiacerebbe affatto) e spesso,ancora adesso, azzardo abbinamenti inconcepibili.

Ma comprare mi aiuta e basta una giacchetta rossa una camicia e una pochette a rendermi la giornata più piacevole.

S.m.

Annunci

Lasciatemi la presunzione di sentirmi una Merda…

febbraio 24, 2011 § Lascia un commento

…Ogni tanto.

E’ tutta questione di Equilibrio.

febbraio 22, 2011 § 1 Commento

                
Quanti di voi alla prima volta in bicicletta senza rotelle non sono caduti?
Prima ti senti un Dio e pensi:”acciderbolina ma è facilissimo andare in bici senza rotelle!”, subito dopo ti senti un coglione perchè ti rendi conto che hai ancora la mano del papi o della mami che ti tengono da dietro la sella.E allora deluso vai avanti e ti autoconvinci che senza quella mano tu non vai da nessuna parte, fino a quando non ti rendi conto che la mano non c’è più e tu stai andando avanti.
E senti l’adrenalina che sale…. Ce l’hai fatta!
Va tutto alla grande!
Puoi spaccare il culo al mondo ( se non al mondo almeno agli amichetti che ancora vanno con le rotelle)!
Sei sicuro!
Ma in un lampo arriva l’inevitabile.
Nel momento stesso in cui ti rendi conto che stai andando da solo scatta quel non so che e perdi l’equilibrio.
Ti sale quel senso di affanno di quando non sai come affrontare un ostacolo.
Hai una frazione di secondo per decidere se schiantarti rovinosamente sull’asfalto e arrecarti la prima “feritadiguerra” da semi-sconfitto o tentare in tutto e per tutto di riallinearti e uscirne vittorioso.

Ecco. Ho avuto la conferma.

Ho perso l’equilibrio.

S.m.

The Sunday’s green tea.

febbraio 20, 2011 § 2 commenti

E anche questa domenica è andata.

Il mio appunto mentale diceva che oggi sarei dovuta andare a prendere il sole in montagna.

Sarebbe stata una giornata perfetta,la mia pelle avrebbe finalmente preso il colore roseo che distingue un essere umano vivente da un morto….se solo ci fosse stato uno spiraglio di luce.

E così,presa dallo sconforto ho optato per un caldo greentea in un bar-pasticceria-panetteria di paese (unico aperto la domenica) in compagnia di amici nel tentativo di rimandare l’ansia del lunedìlavorativo che puntualmente è pronta ad accogliermi al mio ritorno.

SaraMali Vs. Anasiadellunedìlavorativo 0 – 200.000

Prima o poi riuscirò a liberarmene.

(Tra l’altro,non sapevo che Scarlett si dilettasse anche nel canto.

Bhè,devo dire che non c’è male.)

S.m.

Appunto mentale: controllare previsioni del tempo prima di organizzare giornate al sole.

L’importanza dei Phon.

febbraio 19, 2011 § Lascia un commento

Oggi sono andata dal parrucchiere.
Come al solito parto sempre con l’idea di rivoluzionarmi il look per poi tornare a casa con delle modifiche che solo un occhio molto attento riuscirebbe a notare.

Fatto sta che mentre ero li a intossicarmi dall’insopportabile odore di ammoniaca proveniente del miscuglio di quello che sarebbe dovuto essere il riflesso che presto avrebbe imbrattato la mia testa,arriva di botto la classica “Miss divasuperlativa”.

Si da il caso che questa abbia la sfortuna (per noi che dobbiamo sopportarla)di lavorare per una trasmissione di una nota rete televisiva.

Non so se vi è mai capitato di aver un minimo a che fare con questo genere di persone,intendo,di quelle che in TV ci stanno da poco e Dio solo sa il perchè visto che le capacità e l’intelletto sono quelle che sono.

Ecco,io non ci ho mai avuto niente a che fare fino ad oggi e mi sarebbe piaciuto continuare su questa linea.

Tu,che con i tuoi bei pezzi di carta di alluminio in testa,in attesa che l’ammoniaca bruci quello che deve,cerchi di rilassarti sfogliando un giornale o leggendo un libro o pensando ai cazzi tuoi, sei costretta a subire passivamente la raffica di stronzate di una che, solo perchè viene ripresa e mandata in onda in tutto il territorio italiano,si crede di essere il capo dell’universo.

Vi dico solo che dopo i primi 10 minuti di monologo ininterrotto (visto che non dava nemmeno tempo all’interlocutore di controbattere)e i primi 2 minuti di telefonata con il suo agente, mi sono fatta spostare.

Mi piazzo nel mio angolo tranquillo attaccato alla cassa della radio per non rischiare di sentire la sua bella voce rauca e ovviamente questa che fa? Si alza dalla sua poltroncina per girare per il locale come se fosse appena uscita dalla doccia e stesse girovagando per casa da sola.

Si toglie l’asciugamano,prende i pettini e inizia a pettinarsi qualche ciuffo poi si gaurda un pò il computer che c’è dalla cassa (il tutto ovviamente continuando a blaterare cose sulla sua vita mondana da vip televisiva) e infine ci fa la grazia di sedersi.

Ed è in una situazione come questa che ringrazio il mio parrucchiere di non avere i phon silenziosi.

S.m.

Quanto dura un elettrocardiogramma?

febbraio 18, 2011 § Lascia un commento

Bene.

Riprovo per l’ennesima volta ad aprire un blog nella speranza che questo non finisca dimenticato nei meandri del web come gli altri 10.000 che ho aperto.

Durerà almeno il tempo di un elettrocardiogramma?

Sono aperte le scommesse.

Nel frattempo…Buon Weekend.

S.m.

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per febbraio, 2011 su Battito Irregolare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: