La brutta favola americana.

maggio 2, 2011 § Lascia un commento

“Bin Laden ucciso in Pakistan” [La Stampa]
“Ucciso Osama Bin Laden” [Tg5]
“Obama : giustizia è fatta” [Corriere della Sera]

Le prime pagine di tutti i giornali oggi diffondevano la notizia riguardante il blitz che ha posto fine alla decennale caccia a Osama Bin Laden.
Questa notte,direttamente dalla Casa Bianca,Obama ha dato l’annuncio ufficiale: Osam Bin Laden è stato ucciso.

Il primo pensiero va a tutte le vittime di quel maledetto 11 settembre.

Posso provare ad immaginare il sollievo di quelle persone che questa notte si sono trovate a festeggiare per strada ma immagino anche lo stato d’animo dei parenti di quelle vittime ai quali non sono nemmeno stati restituiti i corpi dei loro cari per dargli una degna sepoltura.

La morte di quel “mostro” non ha ridato la vita a quelle 3.000 persone.
A un figlio non gli è stato restituito il padre.
Un genitore non ha potuto riabbracciare il proprio figlio.

L’eliminazione del nemico numero uno dell’America è stata sicuramente una grande vittoria e come molti,anche io ho gioito non appena appresa la notizia, ma questo non può cancellare ciò che è stato.
Quel fumo nero rimarrà per sempre impresso nei loro cuori.

Non si tratta di una brutta favola con il lieto fine.
Non c’è nessun “e fissero felici e contenti”.

Resta solo il ricordo e il dolore di un triste giorno che rimarrà impresso a fuoco nella storia.

Cattiva Notte.
S.m.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo La brutta favola americana. su Battito Irregolare.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: